Log in

Ops! Per usare il Centro di Lettura devi prima effettuare il log in!

Password dimenticata?

Non hai un account? Registrati

Registrazione

Sei un essere umano?

Hai già un account? Log in

Cerca nel sito…

Reset
Leggi dopoRimuovi

Il tempo della musica

Il valore del tempo è una lezione che i medici possono apprendere dalla musica. L’intervista a Rodolfo Saracci

Leggi dopoRimuovi

L’arte che aiuta i medici

Qual è il ruolo che le arti visive possono svolgere nei percorsi di formazione medica. L’intervista a Vincenza Ferrara

Leggi dopoRimuovi

I cura cari. Tra fragilità, solitudine e poesia

La storia di una madre con Alzheimer e del figlio che se ne prende carico. La recensione di Marco e Francesco Canevelli

La newsletter

Un anno del punto.

Non in punta di piedi. Né in punta di fioretto. Nessun punto e a capo e mai fino a un certo punto. Appena iniziata l’avventura: ma siamo a buon punto.

👉🏻 chiedi di ricevere in dono la tua copia: info@ilpunto.it

Come è difficile morire bene

I medici assistono e “vivono” la morte di moltissime persone nella loro vita professionale: allora, perché è così difficile aiutare ad avere una “buona morte?

https://ilpunto.it/come-e-difficile-morire-bene-adam-cifu/

Sembravano poveri pazzi.

Chi parlava di privatizzazione del Ssn era visto con sufficienza: ora è a un passo, scrive Vittorio Fontana, medico geriatra in attesa – come i colleghi – di risposte che non arrivano mai.

https://ilpunto.it/come-fai-a-non-sentirti-solo/

Il punto su

Leggi dopoRimuovi

Diagnosi e sovradiagnosi, come comunicare al pubblico?

Spiegare i rischi della sovradiagnosi alla cittadinanza richiede una comunicazione chiara ed equilibrata, l’intervista a Raffaele Giusti.

Leggi dopoRimuovi

Eccessi diagnostici nella prevenzione oncologica. Un esito evitabile

Sui rischi e benefici degli screening: il punto di vista di Carlo Senore

Leggi dopoRimuovi

Le tecnologie digitali e la medicalizzazione della vita

La misurazione eccessiva della salute può portare alla sovradiagnosi: la nota di Giampaolo Collecchia

Leggi dopoRimuovi

Sovradiagnosi: esito non inatteso degli eccessi in medicina

Dalla definizione del problema alla ricerca di soluzioni per il bene dei pazienti. Di Camilla Alderighi e Raffaele Rasoini

Leggi dopoRimuovi

Per un buon uso dell’intelligenza artificiale

Cosa abbiamo imparato dalla diagnosi automatizzata? L’importanza del dialogo tra macchina e medico

Video

Forse i timori verso la intelligenza artificiale sono esagerati, ma le norme deontologiche vanno scritte perché la possibilità di derive che snaturino la professione non è infondata.

Antonio Panti

Letture